Banner Eurodisplay

Basko festeggia 30 anni di attività con un concorso

Giovanni D’Alessandro, direttore vendite, marketing e comunicazione di Basko

Da negozio tradizionale – un grosso alimentari aperto a Genova nel 1987 – a supermercato innovativo, l’insegna Basko, del Gruppo Sogegross, compie 30 anni. Lo fa con una vera e propria celebrazione nei punti di vendita (60 supermercati in totale, di cui 42 in Liguria), che per l’occasione sono addobbati a festa, e con una serie di iniziative importanti a loro dedicate. “La nostra è una storia di vicinanza ai nostri clienti e di fiducia reciproca – dice Giovanni D’Alessandro, direttore vendite, marketing e comunicazione di Basko -. Un percorso che è passato dalla storica data del 1999, quando sono nate la nostra carta fedeltà ‘Prima Card’ e ‘Prima Card 60’. Nell’anno di lancio gli iscritti erano 32.000, oggi sono circa 300.000”.

Tra le attività loyalty intraprese dall’insegna negli ultimi anni il “borsellino elettronico”, i totem multimediali all’ingresso dei supermercati (con cui vengono distribuiti i buoni sconto al passaggio della carta fedeltà) e la recente adozione dei “Buoni d’acquisto universali”, che premiano la fedeltà dei clienti con buoni spendibili in qualsiasi esercizio commerciale a scelta del consumatore (sia online sia offline).

Accompagna la celebrazione del trentennale il concorso “Festa grande, spesa gratis!” iniziato il 3 ottobre, che fino all’1 novembre permette ai possessori di Prima Card che fanno la spesa in un supermercato Basko di vincere una spesa al giorno. Per partecipare i clienti devono passare allo scanner del totem multimediale il codice di gioco stampato sullo scontrino. Il sistema comunica subito in modalità instant win la vincita o meno di un buono per fare la spesa del valore di quella appena effettuata. Tutti i clienti inoltre, collegandosi al sito basko.it e inserendo il codice dello scontrino, possono partecipare all’estrazione finale di un buono spesa da 10.000 euro e altri 200 buoni da 100 euro.

 

Comments are closed.