Banner Eurodisplay

Axa Italia dà voce ai progetti che migliorano la vita delle persone

Patrick Cohen, ceo di Axa Italia

Singoli cittadini, imprese, start up, associazioni e fondazioni: sono questi i destinatari di #natiper, il concorso promosso dal gruppo assicurativo Axa Italia che coinvolge i partecipanti nella proposta di progetti concreti destinati a migliorare la protezione e la vita delle persone.

L’iniziativa, quest’anno alla quarta edizione, ha visto la candidatura negli ultimi 3 anni di oltre 1.000 progetti, con migliaia di condivisioni sui social network e oltre 200.000 voti arrivati dagli utenti. Per partecipare al concorso (fino al 25 maggio) occorre candidare sul sito natiper.it il proprio progetto in una delle seguenti 4 aree: “salute e benessere”, “ambiente”, “cultura ed educazione” e “professioni e futuro”). Tra tutte le proposte pervenute, una giuria di esperti ne selezionerà 8 che – grazie ad una troupe di videomaker – diventeranno delle video-storie che danno visibilità ai progetti. Entro il 4 settembre i video saranno caricati su natiper.it e, contestualmente, si darà il via alla votazione online, una fase in cui tutto il pubblico potrà sostenere il progetto che ritiene più significativo.

Il voto degli utenti sommato a quello della giuria tecnica decreterà il vincitore finale di #natiper, cui andrà il premio finale di 50.000 euro da utilizzare per attività di formazione o per l’acquisto di strumenti e attrezzature per dare vita al proprio progetto. “Con questa iniziativa – dice Patrick Cohen, ceo di Axa Italia – rilanciamo il nostro impegno per co-creare soluzioni e dare forza a idee in grado di migliorare la società in modo concreto”.

 

Comments are closed.