Banner Eurodisplay

La comunicazione in-store di Guandong è sempre più “Spot”

Edoardo Elmi, presidente di Guandong

Si è tenuto il 4 luglio presso Accademia del Panino Italiano di Milano, il “summer press meeting” di Guandong, il consueto appuntamento annuale con la stampa di settore. Un’occasione per l’azienda specializzata in visual communication di presentare le ultime soluzioni e di fare il punto sull’evoluzione di un settore e di una filiera in cui è sempre più richiesta una comunicazione immediata, veloce e facilmente intercambiabile. Necessità alla quale Guandong risponde con una gamma completa di supporti stampabili con tutte le tecnologie, compresa quella laser, caratterizzati da semplicità e istantaneità di applicazione. Come la gamma Spot Déco, che consente di cambiare messaggio in un minuto.

“Sempre più spesso si sente parlare di industria 4.0 – dice Edoardo Elmi, presidente di Guandong – intendendo tutti quei processi di automazione che integrano nuove tecnologie per migliorare le condizioni di lavoro e al tempo stesso ridurre al minimo l’incidenza della mano d’opera sul ‘costo unità prodotto’. In questo senso possiamo dire che la nostra gamma Spot Déco rappresenta oggi il 4.0 della comunicazione in-store: i messaggi, vere e proprie macchie di colore, possono essere applicati, rimossi e riposizionati in un minuto con estrema semplicità dagli stessi addetti alla vendita, ottimizzando il processo sia in termini di tempo sia di costo”.

 

Comments are closed.