Banner Eurodisplay

Nasce Advice Lab, polo hi-tech per promuovere le startup innovative

Con l’obiettivo di sviluppare progetti innovativi in ambito digital marketing, Advice Group ha creato Advice Lab, un centro di competenza per il quale ha già investito 700 mila euro. L’hub è situato presso il Polo Tecnologico di Trentino Sviluppo a Rovereto, luogo strategico per la possibilità di attrarre ricercatori e sviluppatori formati nelle eccellenze universitarie e professionali del trentino, una delle aree maggiormente riconosciute per la capacità di fare rete con le industrie.

Il Gruppo metterà a disposizione le proprie competenze nel comprendere, intercettare e anticipare i trend e le esigenze delle aziende per progetti di innovazione digitale e di management per la gestione delle relazioni con potenziali investitori interessati a esplorare il mondo dell’industria del nuovo millennio, in coerenza con il piano del Governo Fabbrica 4.0. Grazie alla presenza internazionale di Advice Group (in particolare in America Latina), le startup e i progetti selezionati avranno la possibilità di accedere sin da subito ad un bacino di investitori e clienti al di fuori dei confini nazionali.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito a molte startup che non hanno saputo creare le condizioni che ne garantissero la crescita e lo sviluppo – dichiara Fulvio Furbatto, ceo e fondatore di Advice Group -. Spesso il motivo principale del fallimento è stata la scarsa capacità di individuare il modello di business prima di pensare alla tecnologia. Advice Lab mette a disposizione competenze, conoscenza del mercato, network internazionale e capacità di management per individuare i progetti con un alto potenziale di successo di business”. “Il nostro motto è ‘Start up for business’ – dice Michele Tripodi, ceo di Advice Lab -. L’obiettivo del nostro centro di competenza è individuare e valorizzare quei progetti che, in seguito a una approfondita analisi di mercato, riteniamo abbiano le caratteristiche per essere, in tempi brevi e in maniera adeguata, apprezzati dal mercato per cui sono state pensati”.

 

Comments are closed.