Banner Eurodisplay

Promotion Awards, successo della prima edizione

120 rappresentanti di aziende chiave della gdo, dell’industria e dei servizi hanno preso parte nella serata del 14 settembre alla prima edizione di Promotion Awards, l’evento delle premiazioni delle migliori campagne promozionali italiane dell’ultimo anno promosso da Promotion Magazine e organizzato da Pop Up Media, editore di Promotion Magazine.

Il premio, a cadenza annuale, punta a diffondere la cultura del marketing di relazione in Italia valorizzando le best practice e i risultati più importanti. L’evento, alla cui organizzazione ha collaborato l’agenzia Wui, si è svolto a conclusione di Milano Licensing Day presso Nhow Hotel di via Tortona a Milano.

Nel corso della serata (VEDI IL VIDEO), scandita dalla verve comica di Claudia Penoni, attrice e protagonista di alcune edizioni di Zelig, sono stati consegnati 21 riconoscimenti (8 Award, attribuiti alle principali categorie di iniziative promozionali, l’award Best of the Best e 12 premi speciali), frutto della votazione di una giuria con competenze specialistiche di alto profilo, composta da Andrea Alemanno, director del dipartimento Corporate Reputation di Ipsos Public Affair, Andrea Demodena, direttore responsabile di Promotion Magazine, Paolo Lucci, direttore di Milano Licensing Day, Marco Maglio, avvocato e presidente del Giurì per l’autodisciplina nella comunicazione commerciale diretta e nelle vendite a distanza ed esperto di privacy, Rosanna Massarenti, direttrice di Altroconsumo, Cristina Ziliani, professore associato di marketing all’Università di Parma e direttrice dell’Osservatorio Fedeltà dell’Università di Parma. La “statuetta” che è stata consegnata ai premiati è una riproduzione in ceramica di un giocatore del Subbuteo, opera del ceramista Stefano Puzzo.

Claudia Penoni, attrice e presentatrice della serata, e Andrea Demodena, direttore di Promotion Magazine

Per quanto riguarda gli Award, la giuria ha valutato 4 aspetti delle campagne: obiettivo e sua declinazione nel progetto creativo; originalità e innovazione del concept creativo e della meccanica; coerenza intrinseca di tutto il progetto (meccanica, supporti di comunicazione, premi) con il target e gli obiettivi della campagna; selezione del target (criteri, misurazione, rilevanza per l’azienda), gestione del target (retention, dialogo, customer care). Per l’attribuzione dei premi speciali sono stati anche considerati singoli aspetti fortemente distintivi della campagna: multicanalità, componente di gamification, valore di edutainment, utilizzo di licenze, sensibilità a criteri di corporate social responsibility (operazioni charity collegate, impatto ambientale della campagna).

Degli 8 Award, 6 sono stati assegnati nella categoria Loyalty: per il “Catalogo premi” a “Enelpremia 3.0” (Enel Energia, in collaborazione con l’agenzia Roncaglia Relationship Marketing); per la Short collection a “Una Collezione Esplosiva” (Supermercati Decò – Multicedi, con Tcc), per la “Special promotion per retail food” a “Scrittori di Classe Storie a fumetti – Insieme per la Scuola” (Conad, con Tcc); per la “Special Promotion per settori diversi dal retail food” a “Punti pazzi” (Payback Italia, con The Branshop); per la “Club/community per retail food” a “Scrittori di Classe Storie a fumetti – Insieme per la Scuola” (Conad, con Tcc); per la “Club/Community per settori diversi dal retail food” a “Horeca Street Club” (Partesa, con varie agenzie). Completano il quadro degli Award la categoria “Concorso”, vinta da “Postepay Sound Crowd” (Poste Italiane, con Anteprima) e la categoria “Premio certo all’acquisto”, vinta da “Gatto rosso” (Pelikan). Il Best of the best è andato a “Enelpremia 3.0”.

Infine, i 12 premi speciali: “Multicanalità” è stato attribuito a “Unieuro club” (Unieuro, con Roncaglia Relationship Marketing); “Edutainment” e “Licensing” sono andati entrambi a “Peanuts – Snoopy e i suoi amici” (Unicoop Tirreno, con Brand Loyalty Italia); “Gamification” è stato assegnato ex aequo a “Enelpremia 3.0” e a “Bic4Fun” (Bic Italia, con Mediamilano), mentre “Best reward” è andato, sempre ex aequo, a “Sogno o Bisogno? Con i buoni universali decidi tu come trasformare i tuoi punti” (Basko, con Incentive Promomedia), “Scopri la prima collezione on the go” (Carrefour, con Brand Loyalty Italia) e a “Nutella Musica” (Ferrero Italia, con Progress Consultant); “Coerenza” ancora a “Enelpremia 3.0” e “Csr” a “Gatto rosso”; infine, “Innovazione” è stato assegnato a “LiveFast” (Fastweb, con Tlc Marketing) e “Target” ad “Amici di scuola” (Esselunga, con Tcc).

GALLERY FOTOGRAFICA DELL’EVENTO

 

Comments are closed.