Banner Eurodisplay

Bricofer Italia entra nel programma Payback

Massimo Pulcinelli, presidente di Bricofer Italia

Prosegue il programma di sviluppo di Bricofer. Dopo la recente acquisizione, tramite la controllata Bricomax, di 28 punti di vendita a marchio Self da Self Italia e l’accordo per la gestione di 10 punti di vendita a insegna Granbrico di proprietà di Grancasa, la catena guidata da Massimo Pulcinelli specializzata nel fai da te (93 punti di vendita distribuiti in 18 regioni e oltre 1.400 dipendenti) entra nel programma di coalition Payback Italia.

I titolari della carta Payback possono accumulare 2 punti per ogni euro speso presso i punti di vendita Bricofer e approfittare di promozioni esclusive. In più, effettuando un acquisto da Bricofer con la carta o con l’app entro il prossimo 31 ottobre, potranno partecipare all’estrazione di una Toyota Proace e di 100 buoni spesa Bricofer da 50 euro.

L’accordo, che consolida anche il percorso di crescita di Payback Italia (oltre 13 milioni di carte attive dal lancio e una rete di più di 90 partner), consente di premiare i clienti della coalition sulle spese di un settore fortemente in crescita come quello del fai da te, come ha spiegato Luca Leoni, amministratore delegato di Payback Italia.

Abbiamo intervistato Massimo Pulcinelli, presidente di Bricofer Italia, per capire quali sono le motivazioni alla base della decisione di entrare nella coalition e le attività di marketing in programma.

Bricofer è un gruppo in crescita, in controtendenza rispetto al panorama del DIY in Italia. Quali sono le strategie di marketing alla base del successo?

Considerare il cliente al centro dell’attività aziendale e quindi anche delle strategie di marketing sia per il contenuto della comunicazione (reso sempre comprensibile e accessibile) sia per la customer relation, nel pre, durante e post vendita-servizio. La nostra strategia è guardare al mercato con gli occhi del cliente per avere la sua stessa percezione di valore e riuscire a conquistare e mantenere la sua fiducia offrendo servizi e prodotti allineati alla sua visione.

Quando avete avviato il programma di fidelizzazione? Con quali risultati (anche in termini di penetrazione della carta)? Qual è la vostra customer base?

Il loyalty program “Bricofer Club Premium” è stato avviato nel 2005 e siamo stati pionieri nel nostro settore. Nel corso degli anni la customer base ha raggiunto più di 1 milione di clienti fidelizzati che rappresentavano circa il 60% del nostro fatturato 2017. Dal 28 febbraio 2018 Bricofer è diventato partner di Payback e progressivamente i clienti Premium si stanno iscrivendo al nuovo programma.

 Com’è nata la decisione di entrare nel programma Payback? Quali vantaggi vi aspettate dall’essere entrati in un programma multipartner?

L’adesione al programma Payback nasce da un intento preciso: dare sempre maggiori vantaggi e garanzie ai nostri clienti grazie all’ampio ventaglio di partner che operano nei settori che coinvolgono tutte le voci di spesa che fanno parte di un budget familiare. L’ingresso in Payback conferma il nostro impegno a premiare i clienti con soluzioni di eccellenza e accompagna il forte percorso di crescita e di espansione su tutto il territorio italiano che abbiamo intrapreso negli ultimi anni. Anche il processo di accumulo è raddoppiato: da 1 punto a 2 punti ogni euro di spesa. Il programma multipartner ci consentirà di incrementare la nostra awareness anche tra le fasce di utenza più lontane dal nostro “target tipo”, raggiungendo quindi nuovi e potenziali clienti da fidelizzare. Vantaggi quindi non solo in termini di retention, ma anche di acquisition.

 Quali attività di marketing avete in programma ora che siete entrati nel circuito di Payback?

La coalition Payback mette a disposizione un’ampia varietà di strumenti che andranno a potenziare le soluzioni già adottate dalla nostra azienda e consentiranno di reindirizzare la strategia di marketing e rivolgersi a gruppi target specifici.  Stiamo approfondendo delle interessanti le prospettive di progetti di comarketing con gli altri partner del programma e per il 2018, fino al 31 ottobre, abbiamo in serbo un concorso a premi riservato a tutta la customer base Payback, che darà la possibilità agli acquirenti di Bricofer di vincere buoni spesa e una Toyota Proace.

Comments are closed.