Banner Eurodisplay

Nel retail del futuro sarà sempre più cruciale integrare fisico e digitale 

Con un fatturato totale pari a 4.400 miliardi dollari di  (+ 4,1 %), per i 270 top retailer globali è stato un anno positivo. Lo evidenzia la ventunesima edizione di “Global powers of retailing”, la ricerca (consultabile e scaricabile a questo link) condotta da Deloitte in cui vengono analizzati i risultati di bilancio a fine 2016 resi pubblici dai più grandi player del retail a livello mondiale.
La crescita maggiore l’ha ottenuta Amazon, la maggiore tra le aziende presenti nell’elenco dei primi 10 retailer mondiali. Wal-Mart si conferma leader globale e al quarto posto come e-retailer, mentre in Europa Schwarz Group (Germania) mantiene il primo posto, seguito da Aldi Einkauf (Germania) e Carrefour (Francia). La prima società italiana in classifica è Coop Italia (72° posto), seguono Conad...

Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo devi essere abbonato a Promotion Magazine.

Per conoscere le modalità di sottoscrizione dell'abbonamento visita questa pagina

Se sei già abbonato inserisci qui sotto la tua email e password