Banner Eurodisplay

Starbucks lancia la sua carta Visa collegata al loyalty program

Starbucks in collaborazione con Chase ha lanciato la sua prima carta di credito Visa, che ricompensa gli iscritti al programma di fidelizzazione Starbucks Rewards (che include carta e app omonime) dentro e fuori le caffetterie del marchio: i possessori della carta, infatti,  potranno accumulare punti stella (chiamati “stars”) non solo consumando bevande e snack nei punti di vendita Starbucks ma anche facendo shopping nei normali negozi dove sia già accettata Visa.

I punti stella consentono di accedere a una vasta gamma di premi Starbucks come per esempio consumazioni gratuite e la possibilità di ordinare in remoto e saltare la fila all’interno della caffetteria. La carta, che ha una commissione annuale di 49 dollari, dà ai nuovi titolari 2.500 stelle, dopo aver speso 500 dollari nei primi tre mesi di utilizzo, e  250 stelle se utilizzata nella mobile app.

Comments are closed.