Banner Eurodisplay

Time Out di luglio-agosto 2017

Cene e cenacoli

Cresce l’offerta milanese di turismo culturale. Adesso i turisti hanno una possibilità in più: scegliere di visitare in Santa Maria delle Grazie “L’Ultima Cena” di Leonardo oppure il “Cenacolo Vinciniano” (sic!) come indica il segnale turistico stradale recentemente installato a due passi dalla basilica. Potrebbe essere alternativo e/o complementare alla più rinomata opera del genio di Vinci. Forse anche in Comune come nel famoso spot Maxibon Motta pensano che “du gust is megl che uan!”.

Correre

Anni fa furoreggiavano manuali di autoformazione professionale e aforismi motivazionali. Il più celebre di essi recitava: “Ogni mattina in Africa, quando sorge il sole, una gazzella si sveglia e sa che… Ogni mattina in Africa, quando sorge il sole, un leone si sveglia e sa che…”. Entrambi sanno che ciascuno dovrà correre più dell’altro, pena la morte o la fame. Morale, quando sorge il sole cominciare a correre! Fu un celebre spot di Gatorade (1998) e divertente sketch comico ripreso da Aldo Giovanni & Giacomo. Quest’anno l’aforisma ha un supplemento: “Ogni mattina in Africa, quando sorge il sole, un immigrato si sveglia e sa che deve correre in Italia a salvare i conti dell’Inps….”.

Cercasi

/www.lastampa.it/2017/07/17/esteri/cercasi-tutori-volontari-per-aiutare-i-babyprofughi-rBur2tPhv5wgDpmi1tVi4H/pagina.html

“Cercasi”? Un tempo, ben prima dell’obbligo ex lege 148/2011 della formazione professionale continua anche per i giornalisti, riferendosi a “tutori” avremmo scritto correttamente: “cercansi”, al plurale. Come imparato sui banchi di scuola. Quando cioè la formazione prevedeva l’apprendimento della grammatica italiana e della sintassi, prima del politicamente corretto e del pensiero unico omologato.

Comments are closed.