NewsL’impatto del packaging

Redazione16/04/2014
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2014/04/Couleur-Nouveau.jpg

Chi l’ha detto che il vino di qualità deve restare in bottiglia, a parte una tradizione centenaria? Il Beaujolais Nouveau trova un modo nuovo per far parlare di sé grazie all’inventiva dell’agenzia creativa di Vilnius (Lituania) McCann: giocando con il fatto che il vino nuovo colora i denti, la confenzione è stata reinterpretata assumendo la forma di una latta di vernice da stappare per dipingere il proprio cavo orale. L’etichetta mostra per ciascun bicchiere bevuto la tonalità di colorazione che assumono i denti. La particolare confezione in edizione limitata ha subito riscontrato un grande successo in rete, facendo parlare di se sui social media e rilanciando l’immagine del Beaujolais Nouveau.