NewsIl 2015 è l’anno di Mutant Busters e Oliver Rock

Redazione26/05/2015
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2015/05/web2.jpg

Planeta Junior, società del Grupo Planeta e De Agostini leader in Europa nella creazione e commercializzazione di content production e brand per l’intrattenimento di bambini e adolescenti, compie 15 anni. L’azienda, che ai suoi inizi operava come distributrice e agente di proprietà di terzi – prevalentemente serie classiche – oggi è un punto di riferimento in Europa nel suo settore, sia per la qualità e la varietà del suo catalogo, che per la sua capacità di creare contenuti propri. Inizialmente il catalogo di Planeta Junior comprendeva classici com Heidi, Maya, Vicky, Pippi Calzelunghe, e i brand Sesame Street, tutti parte della memoria condivisa di varie generazioni, e il cui successo si fonda sulla loro capacità di essere fruibili da genitori e bambini. Durante gli ultimi 15 anni, Planeta Junior ha firmato accordi per la distribuzione e la rappresentanza dei diritti dei brand dei maggiori attori del mercato come Studio 100, Sanrio, Nelvana, Playmobil, Rainbow, DreamWorks Animation e Saban Brands, e i loro famosi personaggi come Winx Club, Super 4, Mia and Me, Hello Kitty e Vicky il Vichingo 3D.

Dal 2012, il coinvolgimento di Planeta Junior nell’intera catena di valore delle serie TV ha portato a sette programmi originali (L’Ape Maya 3D, Sendokai Champions, Bubble Bip, Egyxos, Heidi 3D, Mutant Busters e Oliver Rock) in coproduzione con partner d’ eccellenza e qualità come TVE, TVC, Kotoc, Famosa, Triacom, Toonz Animation e Music Cartoon. L’azienda ha inoltre partecipato a progetti di collaborazione con le società del Gruppo De Agostini in Italia, come DeAgostini Editore e DeA Digital.

Nel 2015, Planeta Junior ha iniziato la produzione di Mutant Busters e Oliver Rock. Il primo è una animation comedy situata su una terra che è stata invasa da mutanti. Il programma include elementi digitali come app e realtà aumentata, e un format innovativo: gli ultimi minuti di ciascun episodio possono essere trasmessi in modo indipendente, in televisione o su altre piattaforme digitali.

La seconda serie, Oliver Rock, racconta le disavventure di una rock band di adolescenti che prende vita nei sogni di un bambino. Con un accattivante approccio visivo, il programma mescola stili differenti e combina azione, humor e moltissimo intrattenimento musicale. Oliver Rock sarà la prima produzione live-action, realizzata congiuntamente a Sony Music e con la casa di produzione spagnola Isla Audiovisual.

heidi 2Un esempio di come l’azienda concepisce la vita di uno dei suoi personaggi è Heidi. Questa produzione è nata nel 1975, con un ritorno nel 2000 quando fu rilanciata da Planeta Junior, ed è appena stata aggiornata nel 2015 con una versione 3D. Heidi è andata in onda in più di 120 Paesi, riprodotta in più di 300 prodotti in licensing, e continua ad attrarre un numeroso pubblico anche dopo 40 anni dalla sua prima apparizione  in Europa. Il nuovo formato Heidi 3D in Spagna è trasmesso dal 18 maggio da Clan Televisiòn da lunedi a venerdi, martedi 19 maggio ha raggiunto uno share del 4,3%, con 450.000 spettatori, superando così la media di maggio del canale (2,3&). Intanto, il lancio in RAI in Italia è previsto per il mese di giugno.

Redazione