NewsVisa promuove a Rio l’inclusione di tutti gli sportivi

Redazione25/07/2016
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2016/07/adico_hires-767x1024.jpg

sqqas36dglj5duxtgminCresce il team di atleti olimpici e paralimpici che Visa sostiene per Rio 2016, con l’inclusione anche di dieci sportivi appartenenti al team Roa, “Refugee Olympic Athletes” che il CIO ha istituito quest’anno per la prima volta. Sin dal suo esordio nel 2000, il programma Team Visa ha lo scopo di fornire agli atleti gli strumenti, le risorse e il supporto di cui necessitano per prepararsi al meglio ai Giochi, a prescindere da provenienza e background. Le promesse sportive che rappresentano il Team Visa a Rio 2016 sono selezionate in base al percorso personale e individuale di ognuno degli atleti prescelti ai Giochi, i loro risultati sportivi, e il coinvolgimento nelle rispettive comunità. Gli atleti che compongono oggi il Team Visa rappresentano 26 diverse discipline sportive, dai tuffi, dressage, taekwondo fino al tennis da tavolo. La scelta di includere atleti appartenenti al Roa spiega Chris Curtin, chief marketing innovation e brand officer di Visa nasce dal fatto che “rispecchiano, e incarnano, il credo di Visa di accettazione per tutti, in ogni luogo. Siamo felici che siano entrati a far parte del Team Visa e ancor più del fatto che apriranno la parata della marcia della cerimonia di inaugurazione a Rio.” Oltre agli atleti rifugiati, altri esempi di inclusione e accettazione sono rappresentati da: Ibtihaj Muhammad (USA, Scherma), la prima donna musulmana statunitense a competere ai Giochi Olimpici in hijab, che ha recentemente presentato l’anello di pagamento Visa al mondo; Terezinha Guilhermina, (Brasile, Atletica), la donna non vedente più veloce al mondo che con Mabika e Misenga,è stata la madrina dell’apertura del Megastore Rio 2016 a Copacabana e Ashton Eaton (USA – Decathlon) e English Gardner (USA – Atletica 100m), che hanno partecipato al primo Team Visa Facebook Live Stream la scorsa settimana. Gli atleti del Team Visa sono coinvolti nella campagna di comunicazione dell’azienda, diventando protagonisti del video pubblicitario “Carpool” che simboleggia il viaggio degli atleti a Rio 2016 mostrando le innovazioni di pagamento di Visa quali Visa Checkout, Samsung Pay e le carte di pagamento con il chip.

Redazione