NewsLe “benefit company” creano
la convergenza tra profit e non-profit

Redazione13/09/2016
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2016/08/web.png

Le “società benefit” sono entrate recentemente nell’ordinamento italiano, grazie ai commi 376-382 inseriti nella Legge di Stabilità 2016. Viene così annullato il confine fra profit e non-profit poiché l’obiettivo diventa il beneficio comune, condiviso fra azienda e cittadini.

A questo tema è dedicato l’evento Bgood, che si terrà il 21 settembre nello spazio convegni BPM di via Massaua 6 a Milano. La manifestazione, organizzata da Promotion Magazine, intende fare conoscere i nuovi percorsi sociali intrapresi dalle aziende e le modalità della loro realizzazione.

Ad aprire la mattinata la presentazione della ricerca condotta da Ipsos, commissionata da Bgood, sul tema “Un mondo sostenibile visto da consumatori e aziende”. L’indagine, che ha coinvolto 800 cittadini e 84 aziende, ha messo in evidenza la sempre più diffusa conoscenza del concetto di sostenibilità da parte dei cittadini, che li porta ad innalzare le loro aspettative nei confronti delle aziende (il 74% dei consumatori condiziona i propri acquisti in base al comportamento sostenibile delle aziende) e ad avere un atteggiamento analitico (il 42% dei consumatori è attento alle certificazioni ambientale e di qualità dichiarate dalle aziende). La ricerca di Ipsos rileva anche come ormai 8 aziende su 10, in Italia, stiano investendo in sostenibilità e la stiano strutturando in modo sempre più strategico per coprire le varie aree aziendali.

In occasione di Bgood è prevista anche la presentazione di alcune case history di come le imprese interpretano e danno sostanza alla csr, nonché gli interventi messi in campo da alcune aziende sulla nuova strada della società benefit.

Conclude l’evento il senatore Mauro Del Barba, promotore del disegno di legge sulle società benefit, con un intervento sul tema “Quali tendenze per la responsabilità sociale e la creazione di valore condiviso?”.

Per gli aggiornamenti sul programma si consiglia di visitare il sitobgood-mi.it (http://www.bgood-mi.it), dove è anche possibile iscriversi per partecipare.

programma-bgood programma-bgood