NewsAssegnati da Una i premi de “L’Italia che Comunica”

Redazione Redazione02/02/2021
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2021/02/Foto-Premio-Assoluto-1280x1707.jpg

Si è tenuta l’1 febbraio l’edizione 2020 de “L’Italia che Comunica”, il premio che riconosce il valore della creatività, strategia e risultati delle campagne realizzate dalle agenzie italiane promosso da Una – Aziende della Comunicazione Unite. Il premio assegnato in diretta streaming è stato condotto da Vanessa Grey, speaker radiofonica del gruppo Rtl 102.5 da una location significativa come la palestra Audace di Milano, simbolo di un anno che ha messo tutti a dura prova e ha allenato tutti i protagonisti del mondo della comunicazione..

Nel corso della trasmissione sono stati assegnati 13 ori, 16 argenti e 14 bronzi declinati nelle 13 diverse categorie del premio (sul sito di Una l’elenco completo dei vincitori) ed è stato attribuito il Premio Assoluto 2020 alla campagna “Sei pronto a guardare oltre?” realizzata da Dlv Bbdo per Illimity Bank.  A decretare questo vincitore, il pubblico connesso che – attraverso una piattaforma dedicata – ha potuto interagire ed esprimere la propria valutazione relativamente alle campagne già insignite del più pregiato metallo. Per ogni categoria, invece, sono state premiate le campagne che hanno raggiunto il punteggio minimo in linea con gli standard di qualità internazionali definiti con Imc, sulla base della votazione della giuria composta da professionisti di marketing, istituzioni e media partner e presieduta quest’anno da Marianna Ghirlanda, ceo Dlv Bbdo.

Non sono mancati i Premi speciali a partire dal Premio speciale Facebook assegnato alla campagna “Indi vs mainstream” dell’agenzia Different per Wudy Aia, per seguire con il Premio speciale L’Italia che Comunica con la radio sponsorizzato da Rtl 102.5 assegnato a Moige con la campagna “Distanti ma uniti” realizzata da Area 52 e terminare, infine, con il Premio speciale Confindustria Intellect che ha celebrato la creatività dell’agenzia Fore per Fiat Recreational Vehicles con la campagna “Vacanze stellate”.

 

 

 

Redazione

Redazione