Banner Eurodisplay

A Natale il progetto Cuki Save the Food coinvolge i consumatori

Vaschetta Cuki Save the Food

La vaschetta Cuki Save the Food: Cuki ne donerà a Banco Alimentare una per ogni confezione di vaschette acquistate contrassegnate con l’etichetta “Solida lei, solidale tu”.

A Natale Cuki rilancia l’iniziativa “Solida lei, solidale tu” per donare alla Fondazione Banco Alimentare l’equivalente di 500.000 vaschette in alluminio, resistenti e riciclabili al 100%.
“Le vaschette Cuki Save the Food sono fondamentali per l’azione di recupero e ridistribuzione del cibo non consumato in totale sicurezza” ha spiegato Carlo Bertolino, direttore marketing di Cuki.

“Solida lei, solidale tu” è parte integrante del progetto Cuki Save the Food, nato nel 2011, in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare, che da 30 anni è impegnata quotidianamente nella raccolta e ridistribuzione degli alimenti recuperati dalle mense aziendali, scolastiche e ospedaliere ai più bisognosi in tutta Italia. Dal 2011 ad oggi sono oltre 15.000.000 le porzioni di cibo pronto recuperate grazie a milioni di vaschette in alluminio e migliaia di casse termiche donate da Cuki a Banco Alimentare.

“Riusciamo ad aiutare in maniera ottimale i più bisognosi anche grazie alla qualità dei contenitori Cuki, che ci garantiscono una corretta conservazione del cibo durante il trasporto dalle mense aziendali e dai centri cottura, da cui effettuiamo il recupero, alle strutture caritative con noi convenzionate” ha affermato Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco Alimentare, che ha posto l’accento sulla positiva e consolidata partnership nel progetto Cuki Save the Food.

Comments are closed.