Banner Eurodisplay

Alexsya Space Advertising Agency lancia in orbita brand e prodotti

Alexsya Space Advertising Agency

Vincent Venezia, fondatore di Alexsya Space Agency.

Realizzare una campagna pubblicitaria “spaziale” non è un’iperbole per Alexsya Space Advertising Agency. La startup torinese, infatti, con Progetto Alexsya (soluzione commercializzata da Markets & Strategy Management) e grazie alla collaborazione con la società D-Orbit, advisor tecnico specialista nel trasporto spaziale, offrirà dal 2020 la possibilità di lanciare nello spazio, a 800 km di distanza dalla terra, prodotti e brand inserendoli in piccoli satelliti (detti cubesat) dotati di telecamere ad alta risoluzione che, alloggiati in un missile, raggiungeranno la velocità di oltre 27.000 km/h; una volta in orbita, il satellite invierà a terra le immagini spettacolari degli oggetti, permettendo così alla campagna pubblicitaria (tradizionale e digitale) svolta a terra di avere la massima visibilità possibile. “Abbiamo ideato un nuovo modo d’intendere lo spazio – ha detto Vincent Venezia, fondatore di Progetto Alexsya – che diventa luogo di comunicazione, interazione e intrattenimento senza precedenti. Dalle logiche d’ingaggio agli eventi, dallo storytelling all’advertising fino ai concorsi e ai test di prodotto in ambienti estremi: qualsiasi attività di marketing può beneficiare di tale servizio. Progetto Alexsya, inoltre, è sostenibile perché è previsto che la nostra missione spaziale pubblicitaria non generi detriti e non deturpi il cielo: entro due anni dal lancio il satellite brucerà, polverizzandosi nell’atmosfera”.

Comments are closed.