Banner Eurodisplay

L’identikit dei nuovi consumatori, dai “brand fan” ai “cacciatori”

“Brand fan”, “prudenti”, “pragmatici”, “esperti” e “cacciatori”. Sono queste le 5 figure  di consumer italiani messe in luce dalla ricerca Gfk realizzata per Adm (Associazione della Distribuzione Moderna). In particolare, il Gfk Panel Consumer ha rilevato i comportamenti di acquisto delle famiglie italiane (attraverso l’analisi dello scontrino medio, frequenza, punti vendita, fascia dei prodotti nel carrello) in 1 anno (da settembre 2015 ad agosto 2016) su un campione di 8.000 famiglie; la parte di profilazione socio-demo-psicografica dei segmenti, deriva, invece, dalla ricerca GfK Sinottica Tssp (condotta su un campione di 12.000 individui), mentre la ricerca quantitativa è stata realizzata ricontattando un campione rappresentativo di 1.000 responsabili d’acquisto del Panel Sinottica.

Dall’analisi dei dati, il 15% delle famiglie è rappresentato da “cacciatori”, orientati al prezzo, che scelgono il canale discount e mostrano attenzione alle promozioni, mentre il 44% delle famiglie è costituito da “pragmatici” e “prudenti”, con un approccio alla spesa oculato e livelli di reddito medio o basso, localizzati al Sud e sulle isole. I “prudenti”, sempre propensi alla ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo, definiscono un paniere di fiducia di riferimento stabile e reiterato nel quale sono presenti marche e follower, tra cui scegliere sulla base dell’offerta del momento.

Vi è infine un 40% di famiglie rappresentate da consumatori “esperti” e “brand fan”, localizzate principalmente al Nord (e in parte al Centro), con maggiori disponibilità culturali ed economiche, che dimostrano un forte coinvolgimento nella spesa: i “brand fan” cercano il meglio, indipendentemente dal prezzo; gli “esperti”, invece, scelgono con oculatezza, senza farsi attrarre dalla notorietà della marca, dalla comunicazione o dalla bella confezione.

La marca del distributore si dimostra una scelta prioritaria tra gli “esperti”, ed è ben presente negli acquisti di “brand fan” e “prudenti”. Rappresenta quindi un’opzione razionale e consapevole (da parte degli “esperti”), con un chiaro posizionamento di marca a tutti gli effetti (“brand fan”) che è in grado di trasferire fiducia e rassicurazione (“prudenti”).

 

Comments are closed.