Banner Eurodisplay

MEDIAMILANO
Creatori di soluzioni promozionali ma soprattutto “promotion company”

Alcune delle promo on air di Mediamilano.

Alcune delle promo on air di Mediamilano.

L’avvio dell’attività di Luca MattaMediamilano Creatori di soluzioni promozionali ma soprattutto “promotion company”rello e Tiziano Scandiffio sembra ricordare quelli pionieristici che si leggono nelle biografie di chi ha fatto la new economy: fondano nel 2000 Mediamilano aprendo la società nel garage di casa, dove realizzano siti web e cd multimediali, creando anche una linea di t-shirt che all’epoca spopolò tra i giovani. Per differenziarsi decidono di esplorare le nuove frontiere della tecnologia più commercialmente diffusa; così sono tra i primi a specializzarsi nei concorsi “sms e vinci”. Se ne accorge Perfetti, che nel 2003 li chiama per il lancio di Vigorsol Air Action: è un successo, risultando uno dei più importanti concorsi a premi via sms. Da quel momento Mediamilano inizia a lavorare per le più importanti aziende del largo consumo, tra cui Cipster (Saiwa), con gift in pack con in omaggio compilation Sony (quest’ultima è poi diventata cliente). Una volta acquisita la perfetta padronanza nella scelta degli strumenti/ canali (sms, web, phone), Mediamilano passa dall’engagement del consumatore alla misurazione del suo comportamento. Introduce la business intelligence nelle attività promozionali per disporre di un strumento in grado di gestire la grande quantità di informazioni derivanti dalle campagne messe a punto (circa 180 all’anno), tracciando una serie di analisi che possono dare un importante supporto alla strategia di marketing dei clienti.

parmalatÈ il motore potente e versatile che consente di gestire i dati intercettati dai diversi touchpoint – web, phone, coupon, scontrino… – per restituire al cliente un quadro sul consumo per categoria di prodotto/mercato analizzabile in funzione delle variabili sociodemografiche, geografiche, di abitudine di consumo, di preferenza del punto di vendita o di fascia oraria, per scontrino medio. Il tutto gestito via cloud da un cruscotto intuitivo che consente di avere uno scenario, ma anche dettagli sulla promozione in corso: per esempio attraverso un contagiri si ha immediatamente sott’occhio la velocità alla quale sta girando la campagna.

index_perfetti“La promozione – spiega Luca Mattarello – è insomma per noi la reason why, l’espediente affinché l’azienda acquisisca le informazioni per sapere come vendere, quando, dove e a chi. Da ogni attività ciascuna azienda impara cosa fare e cosa non fare, semplicemente perché ha a disposizione tutte le informazioni necessarie per incidere sul comportamento di acquisto del consumatore. Non è un caso se le nostre campagne hanno una retention media dell’80%”. Mediamilano ha chiamato questo sistema e-Promo e da qui ha declinato una serie di servizi che consentono di gestire al meglio la relazione con il cliente. L’innovazione e il time to market sono sempre stati i tratti distintivi di Mediamilano, che ha infatti inventato altre soluzioni promozionali, tra cui sistemi di raccolte punti virtuali, piattaforma di buoni sconto digitali per la grande distribuzione, soluzione digitale con premio certo per tutti. “In questi anni – aggiunge Mattarello – Mediamilano ha esplorato e costruito soluzioni in numerosi ambiti promozionali attestandosi tra i leader del settore. L’ultima novità è Win’Go, il gratta e vinci per smartphone e non solo”. Nato dall’idea di unire il gioco più amato dagli italiani con il device più diffuso, cioè lo smartphone, costituisce un sistema innovativo per gestire i concorsi a premi tramite smartphone, tablet e pc. Non c’è bisogno di scaricare nessuna app dedicata: il cliente trova un codice sul prodotto acquistato, va sul sito del promotore e si registra, inserendo i propri dati. Dopo aver digitato il codice univoco, appare il box con la patina argentata virtuale da “grattare” (con il dito, se su smartphone, o con il mouse sul pc) per scoprire se ha vinto o meno. A differenza del gratta e vinci cartaceo, la tecnologia alla base di Win’Go consente al promotore di controllare il processo, monitorare la partecipazione e, soprattutto, conoscere i propri clienti, sapere chi vince e chi partecipa. Inoltre, Win’Go permette di potenziare ulteriormente le dinamiche promozionali, perché s’interfaccia con ePromo, la piattaforma cloud sviluppata da Mediamilano che consente di trasferire la business intelligence nelle attività di promozione, per ottenere in real time statistiche della promozione e misurazione dei kpi, e avere al contempo un database marketing e crm sempre aggiornato. Questo prodotto, inventato e brevettato da Mediamilano, è stato lanciato sul mercato lo scorso gennaio e ha già riscosso grande apprezzamento, diventando protagonista di numerose campagne. Ai primi di maggio sono partite, per esempio, tre campagne che utilizzano Win’Go: “#Cercami: trova l’accendino con l’hashtag e vinci!” di Bic Italia, “Buone e sincere! Gratta & vinci con le coccinelle di Val Venosta” di Vi.P Coop Soc. Agricola, “un sogno a occhi aperti” degli occhiali Sting e moltissime altre sono già work in progress. “Dopo oltre 15 anni di attività – conclude Scandiffio – posso dire che Mediamilano non vende piattaforme o software, ma un servizio, che è quello che consente al cliente di misurare e misurarsi, in modo da apportare tutti i correttivi necessari che gli permettano di essere sempre più efficiente in termini di marketing. Subordiniamo la creatività alla strategia: non siamo un’agenzia creativa, ma siamo il consulente che aiuta le imprese a scegliere la strategia vincente. Ci piace che i clienti ci chiamino per un concorso, ma preferiamo poi parlare di strategia; per questo amiamo definirci ‘promotion company’, per indicare un posizionamento che esula dalle meccaniche e punta a offrire supporto per la promozione di un prodotto, di un brand. E aggiungo che il 100% dei nostri clienti è diretto e che gestione e sviluppo di tutti i servizi it sono diretti”.

Comments are closed.