Banner Eurodisplay

Tante licenze per l’utilizzo
del character Doraemon

Peluche DoraemonIl personaggio del cartone animato Doraemon esce dallo schermo e va a caratterizzare una serie di prodotti realizzati su licenza rilasciata da Boing Licensing. A utilizzare l’immagine del pupazzo molto noto per effetto di un’ampia diffusione sia televisiva (il cartone Doraemon viene trasmesso su Boing tutti i martedì alle ore 20.00) sia cinematografica (dopo il film “Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori”, uscirà il 28 gennaio nelle sale “Nobita e gli eroi dello spazio”) è in particolar modo Giochi Preziosi: tra i prodotti attualmente in vendita nelle principali catene della grande distribuzione e nei negozi specializzati c’è il suo  peluche Doraemon (15 euro), mentre in commercio nelle cartolerie, nei negozi di giocattoli e negli ipermercati viene distribuito il kit per colorare MaxiGiocaColora, una scatola contenente un album con molti disegni prestampati dedicati alla serie tv e pennarelli MAXIGIOCACOLORA DORAEMONcolorati a punta fine e grossa (14,90 euro); per i più golosi, ci sono i sacchetti di patatine Doraemon – targate Salati Preziosi, la divisione di prodotti alimentari di Giochi Preziosi – che contengono al loro interno una sorpresa da collezionare (due sticker tridimensionali con volto di Doraemon). Le patatine da 30 gr sono in vendita negli ipermercati, nei supermercati, nei bar, nei tabacchi e presso le gas station al prezzo di 1 euro. Diversa licenza è stata concordata con So.di.co che ha realizzato una gamma personal care dedicata a Doraemon. La linea per la cura dei più piccoli è composta da sapone liquido e doccia shampoo, venduti separatamente (3.05 euro) o in una confezione regalo (6,90 euro).


Comments are closed.