Banner Eurodisplay

Timeout di marzo-aprile 2017

Spettacolarità

A proposito di spettacolarità: “Gli uomini d’affari spesso sono tentati dall’agire spettacolarmente. Conosco un investitore la cui regola è: se vedete un alto dirigente su ‘Lifestyles of The Rich and Famous’ non comprate i suoi titoli. Donald Trump è un maestro dello stile spettacolare, con le sue entrate sensazionali, sempre fotografato sui giornali, mentre io credo che la maggior parte degli americani non riconoscerebbe Warren Buffet se lo incontrasse faccia a faccia”. Si legge in “Gesù come manager” (Bob Briner, Oscar Mondadori, pag. 82). L’anno? 1997. Oggi Buffet è uno dei tre uomini più ricchi del mondo. L’altro…

Ostracismo bovino  

Le relazioni internazionali tra Olanda e Turchia non stanno attraversando un buon momento. l’Olanda rifiuta l’atterraggio all’aereo del ministro degli esteri turco, Mevlut Cavusoglu, atteso a Rotterdam per un comizio pro referendum (in Turchia). E allora che cosa s’inventano sulla costa egea di quel paese, in segno di dissenso nei confronti dell’Olanda dopo l’escalation di tensione degli ultimi giorni? L’ostracismo bovino: l’unione dei produttori di carni rosse della Turchia ha deciso di rispedire al mittente 40 mucche di razza Holstein, tipicamente olandesi, che noi conosciamo come razza frisona. quando si dice: la politica manda tutto in vacca…

Mcdonald’s & Uber

Calano negli Usa le vendite da Mcdonald’s? No problem, la catena si allea con Uber, predispone un app per il food delivery, Ubereats, e consegna il cibo a domicilio tramite un semplice clic sullo smartphone. Uber è la società che fornisce un servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un’applicazione software mobile che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti. Invisa ai tassisti delle città occidentali e che in Italia cercano di contrastare con il “guerrilla marketing”. Affidato, come riportano le recenti cronache, al tirapugni.

Ethnic 007

L’annuncio viene direttamente da Alex Younger, il capo del secret intelligence service britannico: il nuovo agente segreto di sua maestà britannica non dovrà più per forza essere anglosassone. Per adeguarsi alla società, ai suoi cambiamenti e ai “nemici” attuali. La decisione è certo indispensabile; ai tempi dell’impero lo 007 più “agente” era britannico (il tenente colonnello Thomas Edward Lawrence, noto come Lawrence T. D’Arabia, un paladino del nazionalismo arabo, era gallese); siamo certi che Thikhathali o Jalaal o Hu Bond avranno gli skill richiesti e lo stesso appealing mediatico? God Save the Queen!

 

Campane a morto addio

Cambiano i tempi, cambiano i segnali della società. A Ronago (Co), il consiglio pastorale ha deciso di abolire i 15 rintocchi a martello per gli uomini e i 13 per le donne, previsti per le campane a morto durante i funerali, tradizione che risale al Medioevo. Allarme, segnale orario, invito alla compunzione, per secoli la campana ha scandito la nostra vita. Vuol dire che la Maria dolens di Rovereto e le sue sorelle di tutt’Italia saranno presto indotte a seguire la moda odierna, che prevede calorosi applausi “progressisti” per il caro estinto che se ne va? L’autore di “Per chi suona la campana” si rivolterà nella tomba.

Farci una croce sopra?

Un rinomato club di calcio, il Real Madrid, per vendere merchandising negli Emirati, toglierà la croce dal suo scudo. Dal 2005 il simbolo della Croce Rossa internazionale non è più la croce, bensì un rombo, il “cristallo rosso”. Per non offendere l’Islam. Di questo passo, che sorte avranno le 24 bandiere (su 193 paesi dell’Onu) che nel disegno vantano almeno una croce (l’Union Jack addirittura tre)? Modificheremo anche la lingua quotidiana e chiameremo intersecazioni gli incroci? Scompariranno i destini incrociati? E le crocette nelle apposite caselle? Gli arbitri di calcio non inviteranno più “testa o croce”? Dite, dite…

Comments are closed.