Banner Eurodisplay

THE DIGITAL BOX
eccellenza italiana che porta innovazione nel mobile marketing

Roberto Calculli, ceo di The Digital Box

L’azienda pugliese progetta e sviluppa piattaforme digitali per il mobile marketing capaci di rendere più pervasivi i rapporti con i clienti, acquisire migliori informazioni su di essi e proporre nuovi piani di vendita orientati alla fidelizzazione

C’è un’espressione inglese, “think out of the box”, che indica la capacità di pensare fuori dagli schemi, di vedere oltre l’immediato per trovare soluzioni inedite e originali ai problemi. È con questo spirito che le startup tech e visionarie di Silicon Valley sono diventate quei colossi che tutti conosciamo ed è con un simile modo di pensare che, nel 2013, un gruppo di professionisti del marketing e tecnici esperti in sviluppo di piattaforme digitali ha fondato The Digital Box.

L’azienda, che è specializzata nella progettazione e implementazioni di soluzioni per il mobile marketing, rappresenta il tipico esempio di eccellenza italiana: nata in un piccolo distretto (a Gravina in Puglia, in provincia di Bari, in quella che è stata ribattezzata, non a caso, “Murgia Valley”), è diventata nel giro di pochi anni operativa in Europa (Spagna, Regno Unito, Inghilterra, Francia), in America Latina (Brasile) e, dal 2017, anche negli Stati Uniti (Palo Alto), soprattutto grazie all’impulso di Marco Landi, già former coo di Apple, e oggi investitore e presidente del board. “La nostra materia prima, la stoffa con la quale lavoriamo – dice Roberto Calculli, ceo di The Digital Box – è la ricerca applicata al mobile engagement. Vogliamo apportare tutti i benefici di una piattaforma nuova e scalabile con un prodotto made in Italy che ha il coraggio di rinnovare un settore che altrimenti resterebbe dominato prevalentemente dalle aziende americane”. Il risultato è Ada, una piattaforma integrata per il mobile engagement, potenziata da soluzioni di intelligenza artificiale (il riferimento è al chatbot e al crawler semantico che consente la gestione di contenuti di galleggiamento sui social) capaci di rendere più pervasivi i rapporti con i clienti, acquisire migliori informazioni su di essi e proporre nuovi piani di vendita orientati alla fidelizzazione.

La squadra di The Digital Box all’International Master Conference di Barcellona.

Su Ada stanno già puntando brand del calibro di Bmw, Divani & Divani by Natuzzi, Doimo Salotti, Oxo, Listone Giordano, Tim, Bata, Citroën. Merito principalmente, ma non solo, della semplicità di utilizzo, dell’integrazione dei vari strumenti e della chiarezza degli analytics. “La nostra piattaforma multicanale di mobile engagement – spiega Calculli – integra i principali tool che contribuiscono al lavoro giornaliero dei marketer per consentire a brand, retailer e digital agency di gestire il ciclo di comunicazione: dalla creazione del contenuto, 100% mobile-friendly, alla misurazione del ritorno delle campagne con dati e informazioni di dettaglio. Il tutto passando dalla distribuzione dei contenuti attraverso i principali canali di comunicazione (sms, email, social network, Google Adwords e Facebook Ads). Landing page, storytelling, movietelling e chatbot creati con Ada possono essere facilmente distribuiti in un’ottica multichannel, in modo da arricchire, con contenuti di qualità e ad alto tasso di engagement, campagne social, di sms marketing o di email marketing. Altro punto di forza della piattaforma è la capacità di fornire una completa mappatura del customer journey via mobile. Con un algoritmo proprietario di lead scoring è possibile, infatti, assegnare punteggi di qualità alle interazioni dei singoli utenti, contribuendo a definire strategie di comunicazione customizzate in base ai bisogni e alle aspettative di ogni utente”.

Su Ada, la piattaforma integrata per il mobile engagement, potenziata da soluzioni di intelligenza artificiale, stanno già puntando brand del calibro di Bmw, Divani & Divani by Natuzzi, Doimo Salotti, Oxo, Listone Giordano, Tim, Bata, Citroën.

Per snellire e personalizzare ulteriormente i flussi di lavoro via mobile, The Digital Box ha presentato di recente quattro nuovi aggiornamenti della piattaforma Ada: Movietelling Tool, Conversational Form, Marketing Automation e Sms Ads. Una delle novità più interessanti introdotte dalle nuove release è Sms Ads, che applica il concetto di “pay per click” alle campagne di direct marketing via sms, e rende il sistema di messaggistica da mobile un tramite per raggiungere risultati certi e misurabili. “La rivoluzione di Sms Ads – sottolinea Calculli – consiste nello spostare l’attenzione dalla quantità dei messaggi alla loro performance, perché permette l’invio gratuito degli sms e il pagamento solo in base alle conversioni generate (i click effettivi). Ciò grazie al sistema di misurazione di Ada, che consente di tenere traccia del comportamento di ogni lead, attribuire punteggi di qualità alle interazioni degli utenti e personalizzare ogni comunicazione sulla base della profilazione dei destinatari. Un cambiamento radicale per un mercato che, secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano, nel 2016 ha visto l’invio di oltre 3 miliardi di sms in Italia”.

Le nuove soluzioni di Ada

Marketing Automation: consente di creare flussi di lavoro intelligenti per acquisire e nutrire i lead e, grazie al sistema di attribuzione di punteggi qualitativi alle interazioni degli utenti (lead scoring), offrire informazioni profilate sugli utenti limitando al massimo l’errore umano nella gestione delle campagne di marketing. Le interazioni con gli utenti risultano più efficaci per via della comunicazione personalizzata.

Conversational Form: è un upgrade della soluzione chatbot che rende gli assistenti virtuali proattivi e capaci di trasformare un web form in una conversazione mirata all’acquisizione di dati, informazioni e gusti degli utenti. Il tutto in una cornice semplice da gestire, personalizzabile e integrabile anche con Facebook Messenger.
Movietelling tool: è un editor visivo che consente di realizzare, gestire e condividere videoracconti in alta definizione e verticali (più fruibili e comodi) direttamente da smartphone. Personalizzabile grazie a una serie di template, effetti e animazioni, propone storie interattive capaci di fondersi con le call to action di Ada per una experience mobile coinvolgente che genera più conversioni in hd e modalità verticale “full portrait”, la stessa che stanno adottando applicazioni come Snapchat e Facebook.

Sms Ads: è l’applicazione del “pay per click” agli sms inviati per attività di marketing diretto. Grazie alle funzioni di tracking, lead scoring e profiling di Ada, l’sms diventa tramite per raggiungere risultati certi e misurabili da mobile e viene adottato un modello di pricing del tutto nuovo, poiché si paga solo per i risultati reali della campagna.

Comments are closed.