NewsIl social network entra
in azienda

Redazione20/02/2014
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2014/02/yammer.jpg

Strumenti social per migliorare lo scambio di informazioni sul posto di lavoro e incrementare la produttività aziendale. Microsoft ha sviluppato la piattaforma Yammer che propone in ambito lavorativo i principi che sono alla base del successo delle più diffuse piattaforme di comunicazione sociale come Twitter, Linkedin e Facebook. Anche l’aspetto dell’interfaccia ricorda le pagine che milioni di persone utilizzano per scambiarsi opinioni, esperienze, commenti tra amici o semplici interessati a un determinato argomento.

La particolarità di Yammer è costituita dalla sua progettazione specifica per le aziende: un social network privato che consente di entrare in contatto con i colleghi, condividere informazioni tra i team e organizzare progetti comuni, in modo sicuro con messaggi visibili solo all’interno dell’organizzazione. Disponibile anche fuori ufficio, attraverso un app mobile per Windows, Windows Phone iPhone/iPad, Android, consente di restare aggiornati e di contribuire ai progetti in corso ovunque e in qualunque momento.

Ogni utente, dopo aver creato un proprio profilo con le informazioni di background, può entrare in relazione con i colleghi per lavorare in team, condividere documenti e rimanere informato su un argomento partecipando a gruppi pubblici o privati, esprimendo accordo su un’idea con Like.

Secondo Vieri Chiti, Direttore della Divisione Office di Microsoft Italia: “L’affermarsi della social enterprise implica una sfida culturale e l’adozione di strumenti social deve collocarsi in una più ampia strategia che coinvolga tutti i processi aziendali. Nella nostra visione il social deve permeare le attività quotidiane e le applicazioni che i dipendenti utilizzano costantemente: ecco perché Microsoft s’impegna per offrire esperienze social integrate attraverso le proprie soluzioni di collaborazione e produttività come Office 365”.