NewsIl content marketing? Si fa (anche) con le insegne dei punti di vendita

Redazione21/06/2016
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2016/06/Tinsegno-Milano-by-Pixartprinting_collage_300dpi-1024x651.jpg

T'insegno Milano by Pixartprinting_collage_300dpiNuovo capitolo delle iniziative di content creation sviluppate da Pixartprinting (www.pixartprinting.com), “T’insegno Milano” è un tour  alla scoperta delle botteghe storiche più rappresentative della città meneghina. L’azienda veneta specializzata nei servizi online di stampa già da tempo è impegnata a diffondere la cultura di temi legati alla visual communication e alla grafica.

Questa volta cuore del progetto è il design delle insegne dei punti di vendita e di ristorazione storici della città, caratterizzate da stili tipografici unici ed eleganti, che vengono restaurate per mantenere viva un’identità fortemente radicata nell’immaginario dei milanesi.

Per iniziare l’itinerario di “shopping visivo”, basta andare sull’home page del sito di Pixartprinting e scorrere le 30 immagini scattate dal fotografo Marco Valmarana, alle quali sono abbinati contenuti, racconti inediti e piccole curiosità, facili da consultare e da condividere via web e mobile.

Un viaggio nella grafica rétro delle insegne, che potrebbe fungere da stimolo creativo anche per chi si occupa di retail design contemporaneo, come afferma Andrea Pizzola, sales & marketing director di Pixartprinting: “Oggi da un lato assistiamo a un ritorno del negozio di prossimità. Dall’altro, la visual communication dedicata ai punti di vendita ha abbandonato l’artigianalità a favore di tecniche produttive industriali, che in fase progettuale possono ancora attingere dall’immenso know-how storico che abbiamo raccontato in questo progetto”.