NewsIl licensing per moltiplicare i target e aprire nuovi mercati

Redazione29/08/2016
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2016/08/web.png

Una tavola rotonda per illustrare le tendenze della nuova fase di espansione del licensing, che si avvale della creazione di inedite e riuscitissime soluzioni di utilizzo delle licenze nelle strategie di marketing e di comunicazione. Si terrà nel corso Milano Licensing Day, (giovedì 8 settembre 2016 dalle 11.30 presso Hotel NHow Via Tortona 35 a Milano) e affronterà diverse tematiche: dall’impiego della licenza per creare uno stile di vita trasferendo il marchio, nato per uno specifico prodotto, su altri prodotti, o servizi così da raggiungere sempre nuovi target, ma tutti uniti da un filo conduttore, all’utilizzo di character amati dai bambini per creare store traffic nella grande distribuzione poiché i “kids” sono potenti influenzatori dei consumi di tutta la famiglia al trasferimento su articoli di moda giovane di immagini e loghi storici di brand.

Ne parleranno i protagonisti del settore, forti del successo nelle loro iniziative basate sul licensing, per illustrare le potenzialità, ancora in parte inesplorate, per conquistare nuovi target in mercati differenti:

Andrea Fontanot, international strategic partner di MEC Global

Manuela Giola, head of licensing and marketing, new business di Warm Up Industry

Richard Pink, managing director di Key Consulting Ltd (Kellogg’s)

Roberto Zepponi, marketing and trade marketing director di Royal Unibrew (Ceres)

Paolo Lucci, direttore di Brand Jam e fondatore di Milano Licensing Day

Modera: Andrea Demodena, direttore responsabile di Promotion Magazine

Per conoscere il programma completo di Milano Licensig Day, articolato in momenti collettivi (la tavola rotonda e i lanci di novità) e in appuntamenti esclusivi e riservati su invito, è possibile visitare il sito www.milanolicensingday.it dove è obbligatorio registrarsi per poter accedere alla manifestazione.

Redazione