Opinione: Top RewardDigital printing e personalizzazione

Luca Finetto14/05/2019

Personalizzazione fa rima con emozione. Il premio è sicuramente importante e deve corrispondere a canoni di desiderabilità, lifestyle del momento, usabilità facile e utilità certa, nonché essere distintivo grazie alla risonanza del suo marchio, ma spesso premiare significa ringraziare per un atto compiuto (la preferenza accordata a un brand o a un’insegna distributiva e riconfermata a lungo), nonché gratificare con un extra gain per gli atti di acquisto ripetuti, e il modo più efficace di far sentire al cliente che l’azienda è autenticamente grata è quello di esprimere tale ringraziamento con un messaggio personale. In base all’adesione alla promozione è possibile disporre dei dati utili per poter comporre un messaggio specifico e calibrato su ogni singolo cliente. Il digital printing, a costi sempre più irrisori e con massima facilità, consente di comporre messaggi che possono essere impressi direttamente sull’oggetto non solo rendendolo unico, ma anche facendo in modo che il cliente si senta davvero stimato e motivato a mantenere aperta e collaborativa la relazione.

Luca Finetto

Oltre quindici anni di esperienza nel mercato promozionale, ha gestito con successo l’attività nel canale di brand come Armani, Fiorucci, Fossil, Moulinex, De’Longhi, Atala, Antinori, Breil. Oggi di Ops!, Usag, G3Ferrari, Black&Decker...