NewsIl concorso per le scuole di Conai sensibilizza sul tema del riciclo

Redazione05/01/2021

La cittadinanza ambientale è al centro dell’iniziativa “Riciclo di classe“, iniziativa promossa da Conai (Consorzio nazionale imballaggi) in collaborazione con Buone Notizie del Corriere della Sera e l’agenzia La Fabbrica dedicata alle scuole primarie che sensibilizzale le nuove generazioni sull’importanza del riciclo come mezzo per tutelare l’ambiente.

Per partecipare all’edizione 2020/2021 del concorso (valido fino a 10 maggio 2021) le scuole primarie devono registrarsi sul sito riciclodiclasse.it e presentare gli elaborati dei propri studenti dedicati al tema del riciclo.

Sul sito è disponibile un kit che comprende una guida per i docenti e una guida operativa, insieme al copione originale dello spettacolo teatraleDipende da noi“, visibile in streaming sempre sul sito, che vede due protagonisti, Renzo e Gina, fare conoscenza con sei materiali d’imballaggio che prendono vita, incarnati in scena da sei attori.

Lo spettacolo servirà alle classi da ispirazione per la creazione dei propri elaborati o della propria pièce teatrale: le scuole potranno sottoporre alla giuria di “Riciclo di classe” reinterpretazioni personali dei messaggi di “Dipende da noi” attraverso la scrittura di storie originali sul riciclo, la reinterpretazione della sceneggiatura dello spettacolo, la creazione di giochi a tema o brevi video.

In palio ci sono materiali didattici per un valore 1.000 euro per i primi classificati della categoria 1a e 2a primaria e della categoria 3a, 4a e 5a primaria, e di 500 euro per i secondi e i terzi classificati di entrambe le categorie.

Redazione