Banner Eurodisplay

Cresce la domanda di packaging
per i beni di prima necessità

Nel mese di marzo è aumentata la richiesta di materiale per l’imballaggio di cartone ondulato per i beni di prima necessità (agroalimentare, farmaceutico e e-commerce). Lo comunica, DS Smith, azienda operante a livello mondiale nella produzione di imballi in cartone ondulato, che ha mappato l’andamento dei consumi degli italiani a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19. L’industria dell’imballaggio si conferma un’attività produttiva essenziale per garantire la disponibilità dei prodotti al consumo, come anche certificato dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri: senza il packaging sarebbe infatti impossibile confezionare e conseguentemente distribuire le merci nei vari canali commerciali. L’aumento medio registrato della domanda di imballi di cartone ondulato per i beni di prima necessità a marzo è stato superiore al  10%, con una particolare crescita nel settore ecommerce (+50%) e in quello legato ai cibi freschi e l’aggregato non food.

 

Comments are closed.