Banner Eurodisplay

NEXT SOLUTION approccio olistico alle attività di comunicazione e piattaforme per loyalty ed engagement

La società di Next Group, che ha alle spalle una lunga tradizione nel marketing promozionale, mette a disposizione un team di oltre 30 professionisti con competenze maturate in settori diversi, dall’advertising alla comunicazione, dalle promozioni all’incentivazione, dagli eventi al digitale ai canali social alla loyalty

Gian Maria Sulas ceo di Next Solution

Gian Maria Sulas ceo di Next Solution

È una storia che viene da lontano quella di Next, negli anni in cui si sono affacciate sul mercato italiano le prime grandi agenzie di marketing e promotion. Nel 1986 Marco Jannarelli – oggi presidente del gruppo nonché una delle figure di spicco della storia del marketing promozionale – fonda Next Promoincentive, società romana specializzata nell’incentive travel, trade promotion e programmi incentive per le reti di vendita. A distanza di 32 anni l’azienda ha compiuto un lungo percorso di crescita e specializzazione in tutti i rami del mondo promozionale. Un percorso lungo il quale ha aperto 3 sedi (Roma, Milano, Londra), ingaggiato un team di oltre 130 professionisti e, in ultimo, costituito la holding e lanciato il marchio Next Group, cui fanno capo 4 linee di business verticali che lavorano in sinergia per proporre a brand e aziende la massima personalizzazione e flessibilità strategica ed esecutiva nella realizzazione “chiavi in mano” di grandi eventi, campagne d’incentivazione e loyalty e promozioni rivolti sia al consumatore sia al trade e alla forza vendita. Il collante delle diverse anime del gruppo è costituito da una visione fortemente cliente-centrica, avvalorata da un passato ricco di esperienze e da una profonda conoscenza del mercato e dei suoi interlocutori. “Il modello consulenziale – dice Jannarelli – è per noi fondamentale per offrire un sapiente mix di strategia ed efficacia operativa attraverso proposte e soluzioni su misura che coprono tutte le esigenze della filiera promotion: dalla scelta dei premi alla logistica, dalla comunicazione alla strategia, dalla consulenza nell’information technology al digital marketing”.

È grazie all’approccio client oriented che Next Group è riuscita a costruire rapporti consolidati con i propri clienti, molti dei quali a distanza di anni rinnovano la collaborazione con l’agenzia nella gestione strategica delle proprie iniziative: una sessantina di aziende che spaziano dalle telecomunicazioni all’automotive, dal credito al consumo ai servizi bancari e assicurativi, dalla cosmesi al food&beverage – tra cui, ricordiamo, Würth, MasterCard, Wind, Santander, Birra Peroni, Bmw, L’Oréal.

Gian Maria Sulas e Marco Jannarelli, fondatore e presidente di Next Group

Gian Maria Sulas e Marco Jannarelli, fondatore e presidente di Next Group

Next Solution è la linea di business che opera nel campo delle promozioni e delle campagne d’incentivazione e loyalty sia nel b2c, con operazioni a premio e concorsi finalizzati alla retention, all’acquisition e alla fidelizzazione della customer base, sia nel b2b, con operazioni volte alla fidelizzazione del trade e all’incentivazione della forze vendita; se si considerano anche le attività di field marketing e instore promotion, altro asset importante dell’agenzia, Next Solution si occupa ogni anno complessivamente di oltre 100 progetti. Lo fa integrando l’approccio consulenziale con avanzati tool di engagement e piattaforme premianti (LoyLab, dedicata alle fidelity e ai progetti d’incentivazione, che propone oltre 15.000 referenze tra oggetti, voucher e servizi; My Shopping Code, erogatore di voucher digitali; M3, Merchandising Motivation Machine, la piattaforma che consente di orchestrare complesse iniziative di fidelizzazione e promozione effettuate attraverso la selezione, personalizzazione capillare e bundling di prodotti professionali e/o merchandising; One 4 You, uno strumento di rewarding e promozione che attraverso un front-end dedicato a ogni specifica iniziativa consente all’utente di scegliere il premio tra 4 diverse opzioni, beni o servizi), soluzioni potenti e innovative in grado di gestire migliaia di premi per supportare anche le più articolate campagne di consumer loyalty e b2b. Gli investimenti in tecnologia vanno di pari passo con quelli per il personale, e nel 2018 Next Solution ha festeggiato i primi 10 anni di attività, integrando nel proprio team, oggi costituito da più di 30 professionisti, 7 nuove figure nelle aree dell’accounting, it e acquisti e operation. “Al nostro interno – dice Gian Maria Sulas, ceo di Next Solution – convivono saperi maturati in settori e periodi diversi. C’è chi viene dal mondo dell’advertising, della comunicazione e delle promozioni al consumo e chi ha esperienza nell’incentivazione delle reti e dei canali di vendita; vi sono specialisti del mondo digitale e dei social network ed esperti degli aspetti legali relativi alle promozioni; abbiamo anche un nuovo head of loyalty solutions, che proviene dal mondo dell’information technology e che presidia sia lo sviluppo di minisiti e applicativi dedicati alle singole iniziative sia l’implementazione delle nostre piattaforme proprietarie. Riteniamo, infatti, che solo una visione articolata e d’insieme possa riuscire a ricondurre tutte le attività di comunicazione nell’alveo dei processi di loyalty, che devono essere il vero motore del marketing. Il più delle volte ancora oggi le imprese ricorrono ai più svariati schemi di comunicazione – pubblicità, promozioni, attività social, reward, erogati direttamente oppure da partner – ma in maniera disgiunta, senza una logica d’insieme che metta questi asset a fattor comune per dare il massimo vantaggio al cliente. Un altro punto di debolezza che vediamo – sottolinea Sulas – è che spesso le campagne promozionali vengono fatte colpendo a pioggia tutta la customer base. Grazie alle nostre piattaforme noi abbiamo la possibilità di profilare il consumatore, ingaggiato dalla promozione, ed erogare il premio più in linea. Questa nostra visione ha ispirato il progetto Tim Party”.

Tim Party by Next Solution

La promozione Tim Party è stata concepita da Next Solution come un grande contenitore in cui convergono tutte le iniziative di loyalty e comunicazione che Tim rivolge ai propri user

La campagna Tim è partita a maggio e il valore del progetto di Next Solution, che ha fornito una consulenza globale a livello strategico e operativo, è stato quello di aver concepito la promozione come un grande contenitore in cui convergono tutte le iniziative di loyalty e comunicazione che Tim rivolge ai propri user. Tim Party offre giga, minuti, bonus in fattura, smartphone a prezzi esclusivi e tanti altri benefit a tutti i clienti privati che hanno almeno una linea fissa o mobile Tim, con vantaggi che aumentano in base al numero di anni di fedeltà. Nella sezione “Un regalo per te” ci sono premi che possono essere redenti una sola volta; nella sezione “Vantaggi dedicati” reward selezionati in base al cluster (si può scegliere un benefit a settimana e aspettare la successiva per redimere gli altri che saranno ancora disponibili o i nuovi che si potranno trovare). Nella sezione “Gioca e vinci” si potrà giocare ogni giorno per assicurarsi nuovi premi messi in palio con concorsi e instant win dedicati: più è lungo il periodo di fedeltà del cliente più gettoni ha a disposizione per giocare e vincere. Chi ha giocato almeno una volta partecipa automaticamente all’estrazione del premio finale. “Ci siamo occupati di tutti gli aspetti di Tim Party – dice Jannarelli – dal naming alla meccanica, dalla comunicazione all’analisi dati e reportistica, con l’obiettivo di costruire un sistema premiante che fidelizzi e coinvolga su un lungo arco temporale: i clienti Tim, in cambio di piccole e semplici azioni da compiere online, ricevono giornalmente, settimanalmente e mensilmente vantaggi, servizi e coccole dedicate come, per esempio, premi virtuali (voucher) ed esperienze da vivere partecipando a grandi eventi sportivi e concerti. Con il progetto realizzato per Tim abbiamo abbracciato una nuova logica di rewarding virando sempre più sul digital. Ed è proprio all’area del digital marketing che guardiamo con interesse per supportare in modo ancora più strategico le nostre attività promozionali”.

Comments are closed.