Banner Eurodisplay

Promotion Awards e Bgood chiudono un 2017 ricco di eventi

Nell’ultimo quarto dell’anno Promotion Magazine ha concentrato due importanti eventi, di cui Promotion Awards è del tutto nuovo e Bgood giunge alla seconda edizione, ma l’anno ha visto l’impegno della rivista come promotore e partner di altre manifestazioni di rilievo: Kids Marketing Days, Milano Licensing Day e Touch, svolto in concomitanza con Promotion Expo. Un’effervescenza di iniziative che, a loro volta, sono microcosmi in cui è possibile trovare ricerche, confronto di idee, un sapere approfondito e l’incontro con nuovi prodotti e servizi. C’è anche altro. La possibilità di fare un effettivo e proficuo networking fra professionisti per condividere conoscenze specialistiche dalle due sponde, ovvero fra chi lavora in aziende per delineare progetti che portino al successo brand e chi in agenzie realizza campagne. Dove “realizzare” è ormai termine riduttivo, poiché l’impegno creativo, lo si è visto ai Promotion Awards, è elevatissimo, sempre in congiunzione con la tecnologia e in equilibrio con l’anima “social” della società in cui viviamo.

Ai Promotion Awards è stato demandato il compito specifico di divulgare e di valorizzare il marketing di relazione attraverso le campagne che ne hanno segnato gli avanzamenti e, in alcuni casi, veri distacchi dirompenti dal già visto e sperimentato. Il rigore con cui la giuria di esperti ha valutato le campagne iscritte è stato quello del metodo analitico in base a criteri ben definiti attinenti all’originalità creativa, alla declinazione di questa in tutte le componenti della campagna, all’efficacia nel raggiungere risultati misurabili e all’impatto di questi sullo stato della relazione con i destinatari del progetto. Otto gli award assegnati, ai quali hanno fatto seguito 12 premi speciali in funzione di aspetti come la multicanalità, la componente ludica e reattiva della gamification, gli aspetti di edutainment, l’utilizzo del licensing e l’impegno di csr. Una visione quindi completa delle campagne promozionali o di loyalty.

A chiudere il cerchio delle iniziative messe in campo da Promotion Magazine nel 2017 sarà Bgood, l’evento innovativo che ha fatto conoscere in Italia la filosofia delle benefit company. La seconda edizione di questo appuntamento annuale viene ospitata nella sede di Iulm con il cui dipartimento di Business, Law, Economics and Consumer Behaviour è stato delineato un convegno che si è proposto di mettere in luce l’utilizzo, da parte delle imprese, delle nuove tecnologie e delle piattaforme social per condividere con i propri interlocutori progetti in ambito di sostenibilità (sociale, economica, ambientale). A completamento della giornata di approfondimenti, la ricerca SoS (Social on Social), svolta dallo stesso dipartimento, pone le basi per indagare sul comportamento di un campione di 1.500 persone, attive sui social, in relazione alle campagne con finalità sociali. Una ricerca che apre un filone di studi.

Comments are closed.