Banner Eurodisplay

Si deve partire dai programmi fedeltà nel percorso verso l’omnicanalità

Nella corsa a rendere “omni” channel l’azienda e i suoi brand, il loyalty marketing rischia di venire incorporato alla fine, quando invece si dovrebbe partire da quanto l’azienda ha già costruito per fare loyalty e crm, e fondare su questo il percorso verso l’omnicanalità.

Oggi non si parla che di omnicanalità. È il nuovo sacro graal per essere competitivi, la via per la retention dei clienti e la profittabilità. Le shopping journey dei consumatori sono più articolate, snodandosi tra un numero sempre più elevato di touchpoint. A ogni interazione - con il negozio, con l’app, con i social, con il customer service - il cliente aggiunge un tassello a un’unica, complessiva impressione che ricava sul brand con cui entra in contatto.

L’azienda deve stare al passo offre...

Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo devi essere abbonato a Promotion Magazine.

Per conoscere le modalità di sottoscrizione dell'abbonamento visita questa pagina

Se sei già abbonato inserisci qui sotto la tua email e password