Banner Eurodisplay

Timeout di Ottobre 2012

Cercare lavoro con la t-shirt
Markus-Mueller-Handwerk_AA“Più attraente di quanto credi” recita l’irresistibile maglietta indossata da idraulici, meccanici ed elettricisti ritratti dal fotografo Markus Mueller. Le immagini fanno parte di una campagna di sensibilizzazione voluta dal governo tedesco e commissionata all’agenzia Scholz & Friends. Lo scopo è sensibilizzare i giovani che cercano lavoro verso professioni che di solito considerano poco appetibili. Giocando con il luogo comune delle padrone di casa che sbirciano gli operai al lavoro, con la mezza luna in vista, la campagna è diventata un tormentone sul web, al punto che in molti vorrebbero acquistare le t-shirt, e ha raggiunto il suo scopo. Divertente. L’invito alle massaie a sbirciare la “spaccatura” in vista, eloquente premessa a un possibile “dopo” con il fortunato manutentore di turno, è davvero l’incentivo che farà optare i giovani maschi tedeschi per un lavoro manuale certo piuttosto che per una professione liberale dall’avvenire incerto e dalla disoccupazione temporanea sicura? E le femmine?

Aggiustiamo la mira

Un led per toilet, agganciato al water e attivato dal movimento, illumina l’ambiente per facilitare la traiettoria ed evitare di sporcare il bagno. È questa la più recente soluzione a un inconfessato problema che affligge numerosi mingitori notturni, usi ad agire al buio per sonno, alcol o altro e, come suol dirsi, a “farla fuori dal vaso”; e anche se il 75% degli acquirenti è di sesso femminile (c’è di che riflettere), negli Usa il gadget ha spopolato in occasione della festa del papà.
A quando un’analoga soluzione per i nostrani politici, amministratori pubblici e presidenti vari, anch’essi straordinariamente inclini a… sbagliare mira.

 Tutti scimmie per uno spuntino

qqqCosa non si fa per uno snack gratis. L’esperimento è stato condotto da Fantastic Snacks (un produttore australiano di patatine) in un centro commerciale grazie a un distributore automatico che assegnava a sorte gratuitamente un pacchetto di chips: bastava premere un pulsante 100, 200, 500, fino a 5.000 volte, aderendo agli ordini impartiti dalla macchina attraverso lo schermo. Questo esperimento dimostra che il sampling effettuato nei “punti di distribuzione” funziona (ma questo lo già sapevamo). E dimostra la potenza del premio, tanto che la macchina ordina e l’astante esegue, allettato dalla promessa di un benefit. E poco importa se suscita ilare con-partecipazione delle persone presenti.

Comments are closed.