Banner Eurodisplay

Tra Ovs e Wwf
“C’è di mezzo il mare”

Ovs rinnova il suo impegno con un progetto dedicato ai bambini e alle scuole dell’infanzia, ideato nel 2012 e oggi alla 7ª edizione: Kids Creative Lab. In collaborazione con Wwf Italia, l’iniziativa “C’è di mezzo il mare” ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovanissimi sui danni della dispersione della plastica in natura, favorendo la conoscenza e la pratica di azioni virtuose nell’impiego e riutilizzo delle materie plastiche.

Ovs Kids Creative Lab 2019 – Wwf C'è di mezzo il mareL’appuntamento con “C’è di mezzo il mare” è previsto per il prossimo autunno: in concomitanza con l’iniziativa da novembre 2019 negli store Ovs e online su www.ovs.it sarà disponibile una speciale capsule collection di t-shirt e felpe bambino in biocotton Ovs a supporto dei progetti di conservazione del Wwf.

Ovs ha messo in atto a partire dal 2015 il programma #wecare che ha promosso iniziative per favorire lo sviluppo della moda circolare e la ricerca di materiali e processi produttivi sempre più virtuosi. Per l’estate 2019 ha realizzato una capsule di costumi in materiali ottenuti da bottiglie in pet e in filato Econyl (nylon rigenerato proveniente da materiali dismessi). Per la produzione del denim, dal prossimo autunno/inverno Ovs impiegherà trattamenti particolari finalizzati alla riduzione dell’uso dell’acqua e a favorire l’uso di sostanze biodegradabili.

L’iniziativa “C’è di mezzo il mare” del progetto Kids Creative Lab di quest’anno prevede attività didattiche e creative e metterà a disposizione degli insegnanti materiale gratuito per formare gli alunni sul tema. I bambini parteciperanno a workshop educativi e l’iniziativa si concluderà nel maggio 2020, coinvolgendoli in una giornata di pulizia delle spiagge e delle rive di fiumi in tutta Italia.   (I.M.)

Comments are closed.