in evidenzaNewsI premi immediati in cima alle preferenze dei benefit aziendali

Redazione Redazione19/04/2021
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2021/04/FOTO-SITO.png

Un’indagine condotta durante la seconda ondata di emergenza sanitaria dalla società di ricerca Harris Interactive per Sodexo su 4.897 dipendenti di 8 paesi tra cui l’Italia, ha permesso di stilare una classifica dei benefit aziendali più richiesti.

Al primo posto i premi immediati (34%), seguiti da quelli legati al food & beverage (24%), dai benefit finanziari e dalla possibilità di lavorare in smart working (entrambi a pari merito al 23%) e dai voucher per il pranzo (22%). A seguire, la richiesta di assistenza medica privata (21%), la sovvenzione per i trasporti pubblici, i benefit per la salute psicofisica, i programmi di formazione e i benefit a lungo termine (tutti al 20%); chiudono la classifica, l’auto aziendale (13%), i servizi per i bambini (11%) e la carta di credito aziendale (10%).

Sodexo segnala anche le variazioni nelle preferenze dei benefit tra le rilevazioni estive e quelle legate al post ondata autunnale: i premi a breve termine hanno mantenuto il primo gradino del podio, ma hanno perso 3 punti percentuali, mentre la possibilità di lavorare da casa ha perso addirittura il 4% dei consensi, passando dal secondo al quarto posto della top 10. Il calo ha coinvolto anche i benefit legati alla salute e al benessere che, perdendo 3 punti percentuali, sono passati dalla quarta all’ottava posizione della classifica. In crescita invece i buoni pasto (+2%), i percorsi di formazione (+2%) e la carta di credito aziendale (+2%).

Redazione

Redazione