NewsBonus pubblicità: presentazione domande tra l’1 e il 31 ottobre

Redazione14/09/2021
https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2021/03/bonus-pubblicita-e1631276353451.jpg

Per l’anno in corso è ancora possibile chiedere il bonus pubblicità (consistente in un credito d’imposta) riconosciuto nella misura unica del 50% del valore degli investimenti pubblicitari effettuati sui giornali quotidiani e periodici, anche in formato digitale. La “comunicazione per l’accesso al credito d’imposta” può essere presentata anche nel periodo compreso tra il 1° ed il 31 ottobre 2021, pur restando valide le comunicazioni telematiche trasmesse nel periodo compreso tra il 1° ed il 31 marzo 2021. Il bonus pubblicità – che di fatto permette di rientrare della metà dei costi sostenuti – si ottiene comunicando al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, utilizzando i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate tramite apposito modulo, gli investimenti pubblicitari effettuati e/o da effettuare su ciascun mezzo di informazione nell’anno in corso.

Con l’articolo 67, comma 10, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 è stato portato a 90 milioni di euro lo stanziamento complessivo, per ciascuno degli anni 2021 e 2022, delle risorse destinate al finanziamento dell’agevolazione, che costituisce limite di spesa, di cui 65 milioni di euro per gli investimenti pubblicitari effettuati sui giornali quotidiani e periodici, anche online, e 25 milioni di euro per gli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche o digitali, non partecipate dallo Stato.

Redazione