LoyaltyChicco attrae i clienti con una piattaforma d’ingaggio

https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2021/09/apertura.png

Da maggio l’azienda ha aperto uno spazio unico che raccoglie concorsi, promozioni e corsi appositamente studiati per aggregare intorno al brand la community di persone che si prendono cura dei bambini.

La scelta del nome adottato per il nuovo sito lanciato da Chicco è già un’indicazione del percorso strategico avviato dal brand per costruire un rapporto duraturo con i propri clienti: Chiccoaccantoavoi.it rappresenta l’evoluzione di un approccio al mercato con cui l’azienda intende distinguersi dando supporto a tutte le famiglie attraverso iniziative e promozioni. Il punto di forza del progetto è l’utilizzo di una piattaforma unica, che raccoglie manifestazioni a premio, ma anche corsi gratuiti, ai quali si può accedere entrando a far parte della “famiglia Chicco”. Gli utenti si registrano al portale e possono poi partecipare a tutte le iniziative che man mano vengono lanciate sul sito e pubblicizzate nei punti di vendita.

Non solo premi ma impegno per iniziative concrete di supporto alla genitorialità

La loyalty diventa così uno strumento di relazione e può veramente rappresentare una soluzione per attrarre i consumatori presso il proprio sito, soprattutto in vista della scelta di Google di non utilizzare più i cookies di terze parti a partire dal 2023. Se non sarà più possibile intercettare il consumatore in “casa” d’altri, diventa allora essenziale invitarlo nella propria, proponendo contenuti mirati capaci di cogliere le sue esigenze. Il sito chiccoaccantoavoi. it ha lo scopo di rafforzare e valorizzare la propria community, come dimostra la nuova collection “#mammaE” lanciata a metà luglio che premia i clienti con la possibilità di partecipare a webinar o ricevere consulenza personalizzata su temi legati alla genitorialità. Ne abbiamo parlato con Marco Molteni, market activation director di Chicco. Quando e perché è nato Chiccoaccantoavoi.it?

Marco Molteni, market activation director di Chicco.

Il portale Chiccoaccantoavoi.it è nato quest’anno, a maggio, con l’obiettivo primario di raccogliere in un unico “contenitore” tutte le attività promozionali di Chicco. Si tratta, infatti, di un portale dedicato al consumatore in grado di offrire tutta la panoramica delle attività in corso, tra operazioni e concorsi a premi. Chiccoaccantoavoi.it rappresenta, quindi, un vero e proprio hub delle attività di Chicco tramite il quale è possibile registrarsi per partecipare. Le potenzialità di questo portale non si esauriscono qui: attualmente stiamo lavorando per creare una sezione corsi riservata ai nostri clienti per dare loro la possibilità di fare formazione da remoto alla propria clientela con il supporto dei nostri product specialist e sell out specialist. Uno strumento in più, per chi non ha un canale social dedicato, attraverso cui realizzare corsi.

Quali risultati a livello d’ingaggio a oggi?

Siamo sicuramente soddisfatti di come sta andando il portale: abbiamo iniziato da poco, eppure possiamo già contare su un’ampia base di iscritti, oltre 2.500 a luglio, che aumenta di mese in mese. Quando viene lanciata una nuova attività (che sia una promozione o un concorso) mettiamo sempre a disposizione dei punti di vendita i materiali dedicati che spiegano la meccanica promozionale e invitano il consumatore a registrarsi. Sono diverse le attività promozionali che vengono sponsorizzate anche con campagne social ad hoc: il nostro obiettivo non è tanto quello di promuovere il portale quanto l’attività in essere, per incentivare alla partecipazione e, quindi, alla registrazione e all’acquisto. Chiccoaccantoavoi.it ha la funzione di facilitatore nell’iscrizione all’attività.

Sul sito si annunciano anche le promozioni future.

Certamente! Il portale viene aggiornato non appena parte una nuova attività e il consumatore ha la possibilità di vedere quanto durerà grazie a un countdown che scandisce giorni ore e minuti disponibili per partecipare.

La collection “#mammaE” lanciata a metà luglio premia i clienti con la possibilità di partecipare a webinar o ricevere consulenza personalizzata su temi legati alla genitorialità.

Avete in programma nuove attività/ iniziative sul sito?

È stata lanciata una raccolta punti valida con l’acquisto di prodotti Chicco in un qualsiasi punto di vendita, fisico e online. L’iniziativa è partita a metà luglio nel portale chiccoaccantoavoi.it e sarà attiva fino a fine ottobre. A ogni euro di spesa corrisponde 1 punto: a seconda del numero dei punti raccolti è possibile scegliere tra diversi servizi pensati per le famiglie, con un focus particolare per le donne. Questo perché la collection è legata al progetto #mammaE lanciato da Chicco a giugno: una campagna di sensibilizzazione a sostegno delle donne che rientra nel percorso iniziato da tempo dal brand e legato al parenting. Un concetto che si traduce in un impegno a realizzare iniziative concrete, di supporto alla genitorialità. Tra i premi della collection è possibile scegliere tra webinar di gruppo e consulenze one to one con numerosi esperti che Chicco mette a disposizione: dal mental coach al personal trainer, dall’ostetrica al pedagogista, al pediatra, allo psicologo e tanti altri su temi legati tanto alla genitorialità quanto al benessere psicofisico.

Mai come in questo momento le famiglie hanno bisogno di supporto ed è per questo che abbiamo deciso di attivare una collection unica nel suo genere: non solo perché legata al prodotto Chicco, ovunque venga acquistato, ma perché mette a disposizione servizi a supporto concreto, abbracciando diversi ambiti e aspetti legati alla donna e alla famiglia in generale. La collection legata al progetto #mammaE è parte di un percorso più ampio, iniziato più di un anno fa che ci ha portato a implementare numerosi servizi (tra cui sportelli gratuiti, video pillole, consigli utili) e ampliare il già fitto calendario di corsi gratuiti con esperti Chicco, portandoli online. Il tutto per venire incontro alle mutate esigenze delle famiglie e per dare quanto più supporto possibile in un periodo difficile. Il successo di quanto messo in campo finora ci ha dimostrato che questa è la direzione giusta e l’obiettivo è di mantenerla e rafforzarla.

Andrea Demodena

Dopo la frequenza di Economia e commercio in Cattolica, si iscrive a Lettere Moderne, presso l’Università Statale di Milano, laureandosi a pieni voti con una tesi in storia dell’arte contemporanea. Come giornalista ha collaborato con Juliet, Art Show, Tecniche Nuove, Condé Nast, Il Secolo XIX, Il Sole 24Ore. Dal 2000 si occupa di marketing e promozioni. Dal 2014 è direttore di Promotion.