Banner Eurodisplay

Comarketing? No, branding che fa bene

dexter3 in inglese3Dexterity è un’interessante parola inglese che vuol dire destrezza manuale. Da questo termine nasce nel 2010 il brand Dexter Milano che sposa l’artigianalità e l’italianità con un approccio contemporaneo e cosmopolita. Dexter Milano nasce dall’idea di due giovani donne che lasciano un brillante percorso manageriale e iniziano a disegnare gioielli e accessori a partire dal Time Machine, che diventa la loro icona, un prezioso ingranaggio legato al tempo e al suo dualismo: fuggevole, ma anche cristallizzato per rendere immortali i momenti speciali. Like è per me il loro approccio nel diventare brand attraverso non necessariamente la disponibilità di grandi budget bensì di idee. E da qui partono le loro collaborazioni con partner selezionati anche all’interno del mondo delle onlus. Alcuni esempi che mi hanno colpito sono il gioiello solidale legato alla formazione delle ragazze madri seguite dall’associazione Sos Villaggi dei Bambini alle quali Dexter Milano ha offerto un periodo di formazione per realizzare i bracciali solidali il cui ricavato viene in parte devoluto alla onlus. Oppure i bracciali Freedom con delfino all’interno del Time Machine o Love Me con cane, gatto e zampetta per sostenere le attività della Lav (Lega Antivisezione). E più recentemente Dexter Milano materializza in un gioiello il Giro d’Italia con una limited edition dedicata a questo storico evento. Like è avere passione, coraggio, creatività di mollare il certo per l’incerto e realizzare un sogno. Like è creare bellezza e solidarietà. Like è ideare un concetto creandone un mondo

Comments are closed.