https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2021/03/fozen.jpg

L’analisi del mondo kids e dei loro personaggi preferiti, delle influenze sugli acquisti in famiglia, dell’esposizione ai media e dell’utilizzo del tempo è fondamentale per analizzare questo target sempre più sfuggevole, con i suoi tratti più recenti impressi dal periodo di emergenza e spaccature anche profonde tra le diverse fasce d’età. Alcuni spunti interessanti emergono con evidenza dall’edizione 2020 di Doxa Junior nella mappatura dei personaggi più conosciuti e più amati, secondo la quale il...

Abbiamo già parlato su questa rubrica della “fabbrica dell’entertainment”, che con i suoi contenuti influenza in maniera sempre più incisiva i consumi nel mondo kids, e notato la sua recente evoluzione, che aggiunge ai canali consolidati delle serie tv animate, cinema ed editoria, i contenuti nati da Youtube e dai canali social. Le dinamiche di influenza sui consumi variano tra canale e canale, ma mentre per la tv e il cinema il mercato del largo...

“I capi che lavo usando un goccino di ammorbidente rimangono molto morbidi e molto profumosi. Anche e soprattutto i capi molto delicati tipo i maglioncini di lana, usando l’ammorbidente ultra concentrato Moschino Coccolino (che fa anche rima), non si infeltriscono e non si rovinano. Di solito compro il Coccolino dalla Tigotà perché usando la carta punti approfitto sempre di sconti pagando il Coccolino, che di per sé è costoso, molto meno rispetto al suo costo...

La presentazione dei dati del primo trimestre Screenshot Tv e Screenshot Cinema, promossa da Promotion Magazine a giugno, ha sollevato qualche interessante spunto di discussione tra i professionisti di marketing e comunicazione in merito alle produzioni cinematografiche e al loro effetto su prodotti e servizi in licenza. I 43 film passati al setaccio dalla ricerca Screenshot Cinema sono infatti solo una selezione tra tutto il cinema che verrà nei prossimi 24 mesi: quelli esclusivamente legati...

Per inclinazione personale mi trovo sempre a fare i conti con un profondo scetticismo verso chiunque proponga scenari futuri, ma è naturale che in un periodo di crisi di questa portata, senza parametri storici e in condizioni d’incertezza quotidiana, l’offerta di visioni, pensieri, commenti, probabilità, esploda con proporzioni inaudite. Il lettore comprenderà quindi con quale spirito posso affrontare il tema dei cambiamenti nel mercato dei prodotti, dei servizi e della comunicazione in licenza che questa...

Mentre il report Halo Licensing Survey è stato distribuito agli abbonati a fine gennaio, può essere interessante segnalare in questa rubrica alcune delle tendenze più significative in atto nel mondo delle collaborazioni in licenza. Un breve passo indietro per chiarire il concetto di Halo licensing: definizione – forse ristretta agli addetti ai lavori – che definisce quei lanci da parte di marchi ad alta visibilità, generalmente nel mondo fashion e accessori moda, che si accompagnano...

Nel dibattito sul futuro dei prodotti in licenza e della comunicazione in tie-in sorge sempre una domanda: ci sono “fenomeni” tra i prossimi eventi entertainment in lancio? Un contributo importante a questa discussione arriva da una voce che circola secondo cui lo storytelling sarebbe morto. È una provocazione che nasce dall’evidenza di come la “fabbrica dell’entertainment” – cinema, serie tv, fumetti, editoria, musica – non produca più nulla di nuovo: le saghe cinematografiche (come Star...

Il mercato del licensing, come sa chi lo frequenta, non è misurabile con precisione. Oltre al fatto che i rapporti contrattuali tra licenziante e licenziatario sono confidenziali per natura, il business del licensing investe categorie, sottocategorie, prodotti e segmenti differenti, ciascuno con le proprie peculiarità industriali e distributive, difficilmente tracciabili in fattori quantitativamente significativi. Occorre quindi affidarsi ad analisi empiriche su ciò che è appena stato e su ciò che succede, per tentare di tracciare...

Mentre Patatax, Miss Cip, Sparragus, Agente Bro e gli altri Superfoodies salutano il pubblico dalla ribalta della special promotion Esselunga appena conclusa, proviamo a dare un contributo alla discussione che questo nuovo (per il mercato italiano) modello di promozione ha scatenato nel mondo del licensing. Non parliamo certo del successo o dell’insuccesso dell’operazione, che solo Esselunga può analizzare, disponendo dei fatti e degli aspetti critici necessari. L’assenza di personaggi in licenza popolari e graditi ha...

Il ritorno di Men in Black nelle sale cinematografiche di tutto il mondo offre uno spunto di riflessione sui modelli di gestione delle cosiddette “franchise” cinematografiche. La serialità a cui Hollywood ha ormai abituato gli spettatori ha prodotto nuove forme di branding – le franchise appunto – che, grazie al loro contatto continuato e più profondo con l’audience, diventano ottime opportunità di associazione per un buon numero di marchi, non solo dal lato del product...