https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2018/07/IMGL1761.jpg

Durante la quarta edizione di Touch sono stati analizzati gli approcci, le esperienze e le strategie che compongono il nucleo centrale delle attività di customer engagement volte al miglior utilizzo delle nuove tecnologie A osservare il marketing nel largo consumo non si può fare a meno di notare una sorta di disturbo che affligge molte delle aziende: la difficoltà a mettere a fuoco il consumatore. Una specie di miopia che porta l’industria a visualizzare distintamente...

https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2018/09/cover-176-200x130.jpg

Il gruppo torinese si avvale del marketing comportamentale e della tecnologia delle customer data platform per restituire percorsi di fedeltà in real time ritagliati su esigenze e aspettative dei singoli utenti La “A” del logo è rappresentata da due onde che s’incrociano, a ricordare che si può andare anche controcorrente. È ciò che si è proposto di fare Fulvio Furbatto quando nel 2006 ha fondato a Torino Advice Group (la “A” del logo l’ha disegnata...

https://www.promotionmagazine.it/wp/wp-content/uploads/2018/06/Stardust.jpg

Si chiama “Stardust premia chi ama il cinema” il concorso di Stardust, la content platform digitale del Gruppo Qmi dedicata all’entertainment cinematografico, che ingaggia e ricompensa gli amanti della “settima arte” mettendo in palio biglietti-pass per andare al cinema in una delle sale aderenti al circuito. Per partecipare (fino all’1 dicembre 2018) occorre acquistare un biglietto in uno dei cinema aderenti al Circuito Stardust e inserire sul portale Stardust i dati del biglietto. Il meccanismo di instant win...

Il bonus, in forma di tagliando per specifici acquisti, è entrato stabilmente fra le dotazioni di cui i cittadini possono beneficiare. Quest’anno è stato riproposto quello dedicato alla cultura, che ha un importo di 500 euro ed è riservato ai diciottenni. Il termine “cultura” è inteso in senso piuttosto annacquato, tanto che è nata una polemica circa la sua spendibilità in discoteca; fatto sta che sono compresi i libri (senza distinzione fra le varie tipologie),...

In quasi tutti i settori la maggior parte dei brand si strugge alla ricerca della formula segreta per fidelizzare i propri consumatori ricorrendo alle più svariate strategie di comunicazione, marketing e crm. Poi esistono marche con una customer base nativamente iperfidelizzata che nonostante questo vantaggio competitivo fanno poco o nulla per monetizzarla: parliamo del mondo dello sport. Qui la relazione tra fan e brand nasce da un concetto di loyalty primordiale e non commerciale. Una...

Chiunque provi a digitare congiuntamente i termini “halo” e “licensing” sui motori di ricerca non troverà nulla di pertinente a ciò che i professionisti di licensing attribuiscono a questa definizione. Eppure l’halo licensing è una modalità di comunicazione che ritroviamo sempre più di frequente, soprattutto nel mercato dei brand lifestyle. In sintesi si tratta di affiancare personaggi in licenza a marchi popolari e cool, in una partnership che vede il brand ospitante creare un prodotto...

Nel turbinio delle trasformazioni che hanno colpito il marketing nell’ultimo decennio, uno degli aspetti meno dibattuti è la rivoluzione del mercato dei servizi di comunicazione. Eppure è un tema centrale, non solo per le agenzie di vario tipo, ma anche per le aziende bisognose di partner affidabili che le aiutino a navigare la complessità dei mercati. Certo, la perdita di centralità dell’agenzia di comunicazione non è un fenomeno nuovo e sono lontani i tempi in...

La situazione in Italia pare avere preso una via chiara, con una nuova maggioranza, ma al di fuori dalla politica, qualcosa agita il consumatore italiano. A maggio 2018 si stima che l’indice Istat del clima di fiducia dei consumatori sia diminuito passando da 116,9 a 113,7; anche per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese si stima una flessione, di lieve entità, da 105,0 a 104,7. A questa situazione contribuiscono sia preoccupazioni degli italiani...

Parlare di fedeltà alla marca, al punto di vendita o all’azienda significa parlare di comportamenti ripetitivi condizionati da diversi livelli di opportunismo, consapevolezza, riconoscenza, soddisfazione, ma anche mancanza di alternative. Quello che possiamo constatare è un sentimento labile, mutevole, spalmato su una varietà di soggetti che possono essere anche fra loro in competizione. È ancora da considerarsi fedeltà secondo l’etimologia originale e l’etica che ne ha esaltato il lato di virtù, di patto leale e...

Internet ha reso possibile interagire in modo diretto e senza intermediazioni con il proprio target, e i social consentono addirittura la comunicazione diretta e bidirezionale fra aziende e clienti. Poter parlare, dunque, con i propri utenti in tempo reale è una grande conquista e una grande risorsa, che si traduce però nella necessità delle aziende di trovare un modo sempre accattivante e innovativo di proporsi al proprio target. Ecco che, in questa impresa, prestano un...